Il mio primo libro

 

Il primo libro della mia vita, quello che mi ha fatto diventare una appassionata lettrice, l’ho ricevuto come regalo per la mia Prima Comunione tra croci, messali, cornici dei quali non mi importava niente

Era “Ventimila leghe sotto i mari” di Jules Verne.

 

Me lo aveva regalato qualche zia giovane e moderna, per quei tempi.

Leggendolo sono  rimasta affascinata dalle avventure del Nautilus, del  suo  comandante il Capitano Nemo, un uomo geniale e misterioso.

Ho continuato leggendo gli altri romanzi di Verne che mi hanno trasmesso l’amore per i viaggi, le avventure, i personaggi enigmatici.

Auguro ai comunicandi di domenica di non ricevere il solito telefonino o giochino elettronico ma un regalo rivoluzionario come UN LIBRO.

Condividi se ti piace
Condividi:
Facebook
GOOGLE
Twitter
RSS
Follow by Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *