Einstein e la bicicletta

Sto pensando:ma perché mi piace tanto il Ciclismo?
Forse perché come diceva Einstein:” La vita è come andare in bicicletta, se vuoi stare in equilibrio devi muoverti”

Chi va in bici è un uomo libero, si muove con la sua forza, va dove vuole, cambia strada,si ferma a scoprire il paesaggio.

Dall’amore per la bici a quello del Ciclismo il passo è breve,
In questo Sport non ci sono stranieri,sono tutti uguali con la voglia di dare il meglio, partono in 200 e solo 1 vince..
Tu, Corridore ,pedali per cinque ore e il giorno dopo sei di nuovo sulla linea di partenza
.Deve spingerti l’agonismo, non la voglia di far quattrini, altrimenti sarai un infelice.
.
E i tifosi, ai bordi della strada, aspettano ore per vederti sfrecciare a velocità pazzesche oppure vanno in cima alle montagne ma devono partire il giorno prima.
Ohi, è già tardi. devo accendere la TV. Parte la tappa di oggi.
DO NOT DISTURB ME

Condividi se ti piace
Condividi:
Facebook
GOOGLE
Twitter
RSS
Follow by Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *